Riga laterale o centrale? Capelli lunghi o corti? Ecco le nuove tendenze della stagione autunno/inverno 2016-2017

Finite le vacanze, è obbligatorio andare dal proprio parrucchiere di fiducia per rinvigorire i capelli sciupati dal sole e dal mare. Una volta fissata la data dell’appuntamento, non resta che decidere quale pettinatura chiedere all’hairstylist. E’ per rispondere a questo quesito che abbiamo deciso di darvi alcuni consigli sulle nuove acconciature che saranno di moda nei prossimi mesi autunnali e invernali.

Il must have della stagione autunno/inverno 2016-2017 sarà la frangia. Che siate ricce o lisce non ha importanza. Basta che la frangia sia lunga e sbarazzina. Mettete da parte il pettine e le forbici e passate le dita tra i capelli. In pochi minuti sarete già pronte per uscire.

Altrettanto di tendenza sarà la riga centrale. Meglio se abbinata a capelli lunghi, valorizzati dallo shatush, e impreziosita da coroncine o cerchietti gioiello.

Ringiovanite la semplice mezza coda. Scegliete piuttosto se legare i capelli con un maxi nastro colorato o se dividerli in più gruppi per creare due chignon all’orientale. Ricordate la bambina sudcoreana, di undici anni, chiamata Pucca? Ecco, potrete ispirarvi a lei per seguire il nostro consiglio.

I tagli medi saranno quelli più in voga e, in particolare, la pettinatura più richiesta sarà il wob, termine nato dall’unione di ‘wavy’ e ‘bob, che indica un caschetto lungo e ondulato. Emma Stone, Jennifer Laurence e Taylor Swift sono state le antesignane di questo taglio.

Infine possiamo affermare che il 2017 vedrà anche il ritorno del frisé, tanto in voga negli anni Novanta e già comparso durante l’estate. Questa pettinatura si adatta però ai tagli estremamente corti, i cosiddetti pixie, o ai caschetti lisci ai quali si vuole dare un po’ di volume.

Siete ancora indecise su quale sia l’acconciatura più adatta a voi? Contattateci e i nostri esperti troveranno il look perfetto per voi!

Inoltre vi consiglio di leggere...